• ECOGRAFIE
  • TEST DA SFORZO
  • HOLTER
  • ONDE D'URTO
  • CRYO SHOCK THERAPY
  • IDROCOLONTERAPIA
  • INFILTRAZIONI E TRATTAMENTI PRP

IONOFORESI

Tra le principali indicazioni della ionoforesi, ricordiamo artriti, artrosi, dolori lombari, sciatiche, cervicalgie, strappi muscolari. 
L’azione della ionoforesi può essere antalgica, antinfiammatoria, antiedemigena e miorilassante.

TENS

La TENS è indicata in numerose patologie come nei dolori articolari (rachialgie, sciatalgie e cruralgie), nelle nevralgie post-erpetiche, nell'artrite reumatoide, nelle artralgie e mialgie localizzate.
Durante la terapia di TENS, il paziente avverte una piacevole sensazione di formicolio, fattore importante per una efficace terapia del dolore.

ULTRASUONI

Trattamento basato sull’utilizzo degli ultrasuoni (onde acustiche non percepibili dall’orecchio umano) che generano vibrazione.

Le principali applicazioni riguardano le malattie dei muscoli, dei tendini e delle articolazioni, sui quali gli ultrasuoni hanno azione antinfiammatoria ed antalgica (contro il dolore).
La terapia è molto utile in caso di:
- malattie reumatiche (malattie che interessano soprattutto le articolazioni; provocano dolori, che si manifestano particolarmente con i movimenti rigidi al mattino e febbre),
- malattia di Dupuytren (flessione progressiva di una o più dita della mano, conseguente a retrazione dell'aponeurosi palmare),
- epicondilite (dolore al gomito dovuto a traumi ripetuti oppure a sforzi eccessivi),
- periartrite scapolo-omerale (forte dolore e limitazione dei movimenti della spalla),
- nevralgia (dolore continuo, a tratti bruciante, violento, causato dal danneggiamento di un nervo in qualsiasi parte del corpo),
- artrosi (malattia degenerativa delle cartilagini che rivestono le ossa),
- edema (rigonfiamento dovuto ad infiltrazione di siero sanguigno nei tessuti).

E' bene non eseguire la terapia ad ultrasuoni in gravidanza.

TECAR

La Tecarterapia è particolarmente indicata per patologie riguardanti ginocchio, spalla, anca, caviglia, mani, colonna vertebrale, patologie dolorose infiammatorie osteoarticolari e muscolari, quali artrosi, lombalgie e sciatalgie, integrando l'intervento terapeutico nelle patologie osteoarticolari e muscolari acute e croniche e nei programmi riabilitativi post chirurgici.

LASER

La laser terapia è particolarmente indicata nei seguenti campi:

- patologia artro-reumatica: Atralgie di varia natura sia reumatica che degenerativa ( poliartriti, epicondiliti, gonalgie con o senza versamento, miositi, poliartriti, sciatalgie, lombalgie)
- traumatologia generale (distorsioni articolari, tendiniti, tenosinoviti croniche, stiramenti muscolari, ecchimosi, borsiti, entesiti, strappi muscolari, fenomeni artrosici, patologie da sovraccarico, ulcere e piaghe, postumi traumatici....)
- terapia riabilitativa: Riabilitazione motoria articolare dopo la rimozione di apparecchi gessati o interventi chirurgici ortopedici.

MAGNETOTERAPIA

La magnetoterapia favorisce i processi riparativi dei tessuti ed è indicata nel trattamento di artrite, artrosi, asma, atrofia muscolare, cefalea, distorsioni, fratture, osteoartropatia, patologie reumatiche.

CHINESITERAPIA

Ossia Rieducazione Motoria, quale terapia del movimento.

Essa mira a ristabilire la normale funzionalità muscolare, miofasciale, articolare e di coordinazione del movimento di uno o più arti e, di conseguenza, di tutto il corpo. Viene effettuata, in genere, inizialmente in maniera passiva e poi attiva. E' indispensabile in caso di interventi chirurgici a carattere ortopedico, sia come preparazione ad esso che, in seguito, come riabilitazione. Essa risulta inoltre determinante nel trattamento delle patologie a carattere neuro-motorio come paresi.
Oltre che per scopi terapeutici, la rieducazione motoria sta giustamente assumendo un ruolo sempre più importante in campo preventivo e sportivo. Ricordiamo che lo stile di vita attuale, caratterizzato da sedentarietà e stress porta ad una graduale perdita di abilità motorie e ad alterazioni posturali.

MASSOTERAPIA - LINFODRENAGGIO

Ad oggi uno dei più diffusi trattamenti fisioterapici, praticato sulla superficie corporea del soggetto – che rimane solitamente passivo – allo scopo di migliorarne la circolazione sanguigna ed il trofismo dei tessuti, di favorire l’eliminazione delle scorie metaboliche e dei depositi di grasso corporeo, di restituire mobilità agli arti compromessa da lesioni muscolari.
La massoterapia trova impiego anche in reumatologia, dermatologia e traumatologia. Il massaggio, praticato sui tessuti molli (pelle, sottocutaneo, legamenti, tendini e muscoli) cerca di restituire, tramite un’azione rilassante o tonificante a seconda delle situazioni terapeutiche, la normale mobilità e lunghezza delle strutture lese o sovraccaricate.

TRATTAMENTO OSTEOPATICO

L’osteopatia è una Medicina complementare che studia le alterazioni strutturali dell'apparato neuro-muscolo-scheletrico.
La terapia osteopatica è indicata in ogni fascia d'età e per una vasta gamma di disturbi e patologie. Può essere indicata per: cefalea, artrosi, cervicalgia, lombalgia, tendinite, contrattura o stiramento muscolare, scoliosi, algia in regione temporo-mandibolare, sinusite, otite, rinite, esiti di interventi chirurgici, stitichezza, lombalgia in gravidanza.
Grazie al suo 'approccio dolce', l'Osteopatia può essere consigliata anche nel trattamento del bambino e dell'anziano per un miglioramento generale della sua qualità di vita. L'osteopatia si basa sul contatto manuale per la diagnosi e il trattamento cercando di localizzare e trattare la causa del dolore con una serie di tecniche manipolative finalizzate a migliorare la funzionalità meccanica e fisiologica del corpo umano e che si possono combinare anche con altri tipi di trattamenti.

GINNASTICA POSTURALE E PROPRIOCETTIVA

Questo corso si rivolge a tutti coloro che accusano spesso dolori localizzati a collo, spalle e zona lombare ma anche cefalee tensive e dolori muscolari diffusi da stress, é un corso adatto a persone di tutte le età ed ha lo scopo di migliorare la postura nelle attività quotidiane.
Prevede l'utilizzo di piccoli attrezzi come palline in gommapiuma e salsicciotti semirigidi sotto la guida del fisioterapista.

MASSAGGIO NEONATALE

L'evidenza clinica e le recenti ricerche hanno confermato l'effetto positivo del massaggio sullo sviluppo e sulla maturazione del bambino. Favorisce il rilassamento del bambino, stimola il sistema circolatorio e dà sollievo al disagio delle coliche gassose. Può essere un buon sostegno nei disturbi sonno-veglia.

Proponiamo un corso rivolto alle coppie genitori neonati (0 mesi -1 anno). Attraverso un asequenza guidata che verrà affrontata in 5 incontri si ha la possibilità di migliorare la comprensione delle esigenze del bambino, rinforzare il legame psico affettivo e garantire al piccolo stimoli di rassicurazione, rilassamento e sollievo dai disturbi più comuni.

Un' esperienza arricchente e uno stumento prezioso che accompagnerà lo sviluppo del bambino e della famiglia.

Come Raggiungerci e Parcheggi

Come Raggiungerci e Parcheggi

Come Raggiungerci e Parcheggi